Giovani

Manuela Badocco

Manuela Badocco ha scritto "Dal diario di una bambina troppo occupata" a quattro mani con Stefano Bordiglioni.

Il libro è stato pubblicato in tre diverse edizioni e ristampato molte volte e ha avuto un successo del tutto inaspettato. Inoltre ha vinto diversi premi ed è stato rappresentato in alcuni spettacoli teatrali.

La seconda fatica letteraria è intitolata "Il mondo segreto di Emily" che si è classificato miglior romanzo inedito, vincendo il Premio Pippi di Casalecchio di Reno nel 2004. Inedito è rimasto un po' per pudore, un po' per pigrizia.

Manuela, che è stata maestra per due decenni, ora lavora felicemente come bibliotecaria a Forlì.

Non ha molto tempo per scrivere, perché non resiste alla tentazione di leggere tutto (o quasi) quello che le passa fra le mani.